CORSO CEI 11-27 PER IMPIANTISTI ELETTRICI - AR.CA

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:




CORSO CEI 11-27 PER IMPIANTISTI ELETTRICI

Obiettivi del corso
Il corso vuole fornire ai Lavoratori sottoposti a rischi di natura elettrica, la formazione adeguata, conforme al D.Lgs. 81/08, al fine del riconoscimento di Persona Esperta (PES) o di Persona Avvertita (PAV), nonché l’attestazione di “idoneità” a svolgere lavori “ sotto tensione su impianti a bassa tensione”.

Riferimenti normativi
Le Norme CEI EN 50110-1 e CEI EN 50110-2 (rif. CEI 11-48 e 11-49), norme quadro per l’ ”esercizio degli impianti elettrici”, definiscono le regole che devono essere seguite nell’esecuzione di lavori nei quali l’operatore può essere esposto a rischi elettrici.
La nuova Norma CEI 11-27 “Lavori su impianti elettrici” ha l’obiettivo di individuare i soggetti coinvolti, la loro formazione e addestramento, per affrontare in sicurezza i lavori elettrici.

Destinatari
Il corso è rivolto ai Professionisti e Consulenti, Datori di Lavoro, RSPP, ASPP, Dirigenti & Preposti, RLS ed in particolar modo ai Lavoratori che svolgono lavori “sotto tensione”.

Metodologia
Il percorso formativo è caratterizzato da una metodologia didattica basata sulle vigenti indicazioni normative e viene svolta interamente in aula.

Durata del corso
Il corso prevede una durata 16 ore, svolte interamente in aula ed erogato da Tecnici del settore della Prevenzione, con pluriennale esperienza nel settore della Formazione e della Consulenza alle Aziende.

Assenze
Le assenze per il corso non può essere superiori al 10% del monte ore complessivo del corso, pena il mancato conseguimento dell'attestato e l'obbligo di rifare il corso dall'inizio.

Verifiche e Valutazione
A fine corso verrà effettuato un test finale, con una simulazione finalizzata all’apprendimento degli aspetti pratico-organizzativi illustrati durante il corso.

Attestato
Al termine del corso verrà consegnato ad ogni partecipante l’Attestato di frequenza “Sicurezza sul Lavoro – Modulo Rischio Elettrico: CEI

Contenuti

Modulo 1
• legislazione sulla sicurezza dei lavori elettrici (aspetti particolari della legislazione di riferimento);
• la valutazione del rischio negli ambienti di lavoro: i piani di sicurezza e le misure di prevenzione e protezione;
• le figure, i ruoli e le responsabilità delle persone adibite ai lavori elettrici e, in particolare, ai lavori “sotto tensione in B.T.” (Norma CEI 11-27).

Modulo 2
• s hock elettrico ed arco elettrico: effetti fisiologici sul corpo umano;
• scelta delle attrezzature per i lavori elettrici e particolarità per i lavori “sotto tensione”;
• scelta e impiego dei dispositivi di protezione individuale (DPI) per i lavori elettrici e particolarità per i “lavori sotto tensione”;
• conservazione delle attrezzature e dei dispositivi di protezione individuale (DPI);
• la gestione delle situazioni di emergenza: valutazione del rischio elettrico e del rischio ambientale;
• indicazioni di primo soccorso a persone colpite da shock elettrico e arco elettrico.

Modulo 3
• la Norma CEI EN 50110-1 “Esercizio degli impianti elettrici”;
• la Norma CEI 11-27 “Lavori su impianti elettrici”;
• trasmissione e scambi di informazioni tra persone interessate ai lavori;
• i lavori elettrici in bassa tensione: fuori tensione, in prossimità di parti attive, in tensione e criteri generali di sicurezza.

Modulo 4
• p rocedure per lavori sotto tensione su impianti in bassa tensione: la preparazione del lavoro;
• esempi di schede di lavoro con descrizione delle fasi operative.

Simulazione finale con verifica dell’apprendimento.




 
Torna ai contenuti | Torna al menu